Federcarrozzieri non si ferma mai e le carrozzerie lombarde non si sono certo lasciate sfuggire l’occasione. Tutto esaurito per una serata di formazione autogestita che ha visto gremita la sala dell’hotel ForYou di Cernusco sul Naviglio (Mi).

Venerdì 31 marzo 2017 l’appuntamento Oxygen dedicato alle carrozzerie è tornato con l’ennesimo successo.

Una serata pensata dai carrozzieri per i carrozzieri.

La tavolozza dei colori Oxygen ha disegnato uno scenario davvero ricco di servizi indispensabili per chi sceglie di guardare al futuro con una spinta rinnovata da propositi ed innovazioni. La piattaforma e le sue innumerevoli sfaccettature insieme al nuovissimo preventivatore hanno coinvolto tutti i presenti che sono rimasti incollati alle sedie.

La serata di formazione è stata preceduta, nel pomeriggio da una sessione d’esame per l’abilitazione di nuovi RUI/E. Si tratta di una abilitazione indispensabile per cogliere appieno le opportunità di Oxygen Gestione Polizze. Un ottimo strumento di fidelizzazione dei clienti che i carrozzieri possono avere a disposizione con poche semplici mosse. Combattere la canalizzazione  e tutelare gli assicurati  dalle polizze che nascondono le clausole vessatorie. Un passo due mosse. Scacco matto alle compagnie.

I carrozzieri presenti a Cernusco hanno deciso di respirare a pieni polmoni ed hanno così preso una vera boccata d’Oxygen che ha visto in Davide Galli, presidente di Federcarrozzieri, il messaggio più dirompente :”Alle criticità si risponde con le soluzioni”. Oxygen ed i suoi sevizi sono una realtà che accompagna le attività di tutte quelle carrozzerie che hanno deciso di tutelare la propria attività, la propria storia professionale e contrastare i tanti pregiudizi che minano  il settore dell’autoriparazione. Una serata che ha dimostrato ai presenti quanto sia importante la formazione nella crescita per incoraggiare l’efficienza e promuovere l’attività di chi lavora con sacrificio.

La formazione è alla base dell’attività di qualsiasi professione : solo formandosi si possono conoscere nuove soluzioni ed arrivare così a lavorare insieme per l’eccellenza dei una categoria ingiustamente bistrattata dalle compagnie assicurative.

La serata, che ha visto una partecipazione entusiasta di circa sessanta carrozzerie è proseguita con i tavoli tecnici dedicati ai singoli servizi fruibili dalla piattaforma che hanno permesso ai carrozzieri presenti di approfondire quanto anticipato nella prima parte della serata.

 

Alla prossima serata.