È stato pubblicato sul sito della Camera il PDL 3713 contenente “Modifiche al codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, in materia di risarcimento civile” e teso, in sostanza, a ripristinare il diritto di scelta del danneggiato con l’introduzione del principio della facoltatività dell’indennizzo diretto.

La proposta di legge vede come come primo firmatario l’On. Raisi (FLI) che ha fatto un buon lavoro di sensibilizzazione su tutte le componenti politiche, posto che gli altri firmatari sono gli On. Vignali (PDL), presidente della Commissione Attività Produttive, Cimadoro (IDV), Froner e Vico (PD), Polidori (FLI) e Torazzi (LNP).

La recente audizione dell’Antitrust al Senato e il parere del Consiglio Economico e Sociale dell’Unione Europea sono peraltro  un ottimo supporto ai temi affrontati dalla proposta di legge. In tale favorevole e irripetibile circostanza sarà compito delle associazioni di categoria, che hanno peraltro contribuito all’elaborazione del testo, promuovere con vigore tutte le iniziative volte a stimolare una rapida discussione del progetto di legge alla Camera o al Senato dove c’è un DDL equivalente a firma Sangalli.

Ringrazio personalmente l’On. Enzo Raisi , ma le sorprese in direzione opposta tra finanziaria e decreti milleproroghe sono sempre dietro l’angolo e bisogna stare sempre attenti.

Attenzione!

Associazioni di Categoria non andate in letargo!

 

 

Fonte Blog Stefano Mannacio